www.ivomilan.it

   IVO MILAN – Radical Fashion Blog

Archive
Tag "Pleats Please"

Nata da un esperimento nella linea Pleats Please, la borsa cult di Issey Miyake viene battezzata come progetto autonomo col nome Bao Bao solo nel 2000, un simbolico omaggio all’avveniristico Guggheneim Museum di Bilbao, progettato dall’architetto canadese Frank O. Gehry ed inaugurato nel 1997.

Una connessione con l’opera di Gehry non casuale, che mette in luce le ambizioni e la consapevolezza di aver congegnato un oggetto ad alto tasso di innovazione e bellezza.


Partendo da un principio tradizionale come l’origami, e da un tassello primario in PVC a forma di triangolo, la Maison Issey Miyake sviluppa un prototipo dalle illimitate potenzialità plastiche. Le placchette di PVC unite tra di loro con inedite tecniche matematico-tessili, plasmano un accessorio mutevole, che si modella in base al suo contenuto, a come viene indossato, o anche solo appoggiato. In un gioco costante di forme e riflessi, i colori vengono esaltati dai bagliori che il PVC stesso cattura e rispecchia.

Trattato alla pari delle migliorie carrozzerie automobilistiche, il piccolo modulo triangolare subisce infatti le stesse indelebili e spettacolari verniciature della Lexus, eccellenza della nota casa giapponese Toyota, in un gemellaggio pensabile solo dalla lungimiranza ideativa di Miyake.

Ogni minimo particolare di questo oggetto rimanda alla complessità che si cela dietro la sua progettazione. Grazie alle sofisticate tecnologie proprietarie messe a punto dalla Maison viene inoltre eliminato alla radice l’annoso problema dello scarto di produzione (qui del tutto inesistente) e il prodotto finale diviene un unicum al riparo da repliche e cloni mal realizzati.

Ennesimo colpo di genio di Issey Miyake che, tramite la linea BaoBao, nei suoi diversi modelli, dalle borse ai più basilari porta-chiavi, ha nuovamente reso la gioia del colore e le illimitate possibilità espressive della forma accessibili ed indossabili.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

…la scoperta delle Bao Bao continua sul nostro sito!


Read More

Comme, des, Garçons, Cape, SS 2015

Caban astratto tipo cappa Comme des Garçons corta a strati sovrapposti in tessuto techno di poliestere trattato, manica scesa, profili a taglio vivo, chiusura con cinghietta al collo.

Dalla fredda luce bidimensionale del bianco, alle ombre tridimensionali del chiaroscuro la primavera/estate 2015 debutta online sotto nuovi riflettori.

Una svolta che rivela apertamente un sentito bisogno di amplificare quella diversità narrativa espressa dai capi che compongono il nostro catalogo. Un tentativo di animare, oltre lo statico tempo di un flash, i mondi possibili di Rei Kawakubo-Comme des Garcons, Daniela Gregis, Yohji Yamamoto, Forme D’Expression ma anche le new-entry dai nomi meno noti come Un-Namable, alle più celebri proposte di Vivienne Westwood.

Cercando di compensare la minore luminosità con un’infinità di foto disponibili, vi invitiamo a sostare di più, ad osservare e, chissà, finalmente, di avvicinare alla stessa suggestiva atmosfera del negozio di Padova.

Daniela, Gregis, Dress, Coat, SS 2015

Soprabito Daniela Gregis in faille di seta impermeabile con stampa a macchie, due tasche applicate, asole ‘Gregis’ ai lati.

Abito Daniela Gregis longuette in garza di cotone, collo a barchetta, senza maniche, corpetto con cuciture verticali e orizzontali ad effetto telaio, gonna ampia doppiata, due tasche a filo verticali laterali, asole ‘Gregis’ ai lati, fusciacca nello stesso tessuto.

Scarpe Trippen bianche con lacci in pelle di vitello a concia vegetale trattata a cera, zeppa in legno con suola in para.

Daniela, Gregis, SS 2015, Jacket, Dress

Abito Daniela Gregis con corpetto in maglia di cotone e gonna doppiata in cotone vichy goffrato e seta a riga bastoncino, collo a barchetta, maniche a ¾, due tasche a filo verticali laterali, asole ‘Gregis’ ai lati, reversibile.

Giacca a uomo Daniela Gregis in tela di lino lavato con stampa a macchie pastello, linea asciutta, un petto con piccoli rever, chiusura con due gemelli in tessuto, due tasche a filo al fondo e una al petto, spacchetto ai polsi, due spacchi posteriori.

Daniela, Gregis, Dress, Jacket, SS 2015

Giacca ampia Daniela Gregis double face: un lato in liberty di cotone a fiorellini e un altro in garza di lino; girocollo, un petto, manica a ¾, due tasche a filo verticali laterali, asole ‘Gregis’ ai lati, reversibile.

Abito Daniela Gregis longuette in garza di cotone, collo a barchetta, senza maniche, corpetto con cuciture verticali e orizzontali ad effetto telaio, gonna ampia doppiata, due tasche a filo verticali laterali, asole ‘Gregis’ ai lati, fusciacca nello stesso tessuto.

Daniela, Gregis, Dress, Jacket, SS 2015

Giacca ampia Daniela Gregis double face: un lato in liberty di cotone a pois sfumati e un altro in garza di lino; girocollo, un petto, manica a ¾, due tasche a filo verticali laterali, asole ‘Gregis’ ai lati, reversibile.

Abito Daniela Gregis longuette in garza di cotone, collo a barchetta, senza maniche, corpetto con cuciture verticali e orizzontali ad effetto telaio, gonna ampia doppiata, due tasche a filo verticali laterali, asole ‘Gregis’ ai lati, fusciacca nello stesso tessuto.

comme-des-garcons-dress-ss-2015

Abito a tubino Comme des Garçons longuette in tessuto drapperia pettinata gessata di lana a strisce strappate sul davanti, colletto rotondo, mezza manica, chiusura con zip centrale posteriore.

Comme, des, Garçons, SS, 2015, Dress, Bag

Abito longuette Comme des Garçons Comme des Garçons in georgette di poliestere con stampa ad effetto ‘pixel’, colletto rotondo, aperto sul davanti con bottoni, due taschini laterali applicati al fianco e un taschino applicato al petto, cinturino attaccato, manica lunga.

Borsa Comme des Garçons Comme des Garçons tipo shopper in pelle morbida di vacchetta e doppi manici in bambù, catenella in metallo, una tasca interna con zip, altezza cm. 43, larghezza 37 cm.

Yohji, Yamamoto, Jacket, SS 2015

Giacca Yohji Yamamoto in crêpe de chine di seta con parti di colori differenti a tinta unita e stampa ‘ikat Laos’, un petto, scollo a v, chiusura con due bottoni, un taschino con pattina al fianco, un lato lunghezza al fianco e uno al polpaccio.

Pantalone Y’s Yohji Yamamoto in etamine di cotone e viscosa stropicciati, due tasche diagonali davanti e un taschino con bottone sul retro, passanti per cintura, fondo con fascetta e zip esterna laterale, linea dritta.

Scarpa classica Trippen con suola a due gusci, con foro laterale; pelle di vacchetta.

Y's, Yohji, Yamamoto, Outfit, SS 2015

Bomber corto Y’s Yohji Yamamoto in etamine di cotone e viscosa stropicciati, girocollo, chiusura con zip con doppio cursore, due tasche a filo diagonali con bottone a pressione, fascetta maglieria al fondo e ai polsi.

Camicia Y’s Yohji Yamamoto in viscosa con cardigan cucito a coprispalle in maglia di viscosa e lino, collo ad anello laterale, chiusura con due bottoni a pressione a scomparsa, aperto sotto l’ascella, linea ampia.

Gonna Y’s Yohji Yamamoto a portafoglio longuette in popeline di tencel, chiusura in cintura con tre bottoni in orizzontale, linea ampia a mezza ruota.

Y's, Yohji, Yamamoto, Overall, SS 2015

Tuta a pantalone Y’s Yohji Yamamoto in georgette doppiato di poliestere, corpetto con scollo a v e bottoni, senza maniche, pantalone a uomo con tasche diagonali, zip e cinturino cucito, impuntura centrale verticale lungo le gambe, fascetta a maglieria al fondo.

Scarpa con classica suola larga ‘Trippen’, tomaia in pelle di vacchetta con profili di colore in contrasto e trafori laterali a strisce diagonali tipo ‘gradi ammiraglio’, chiusura asimmetrica con lacci, suola anatomica in gomma.

Y's, Yohji, Yamamoto, Jeans, T-Shirt, SS 2015

T-shirt Y’s Yohji Yamamoto in jersey di cotone con pannello sovrapposto in cupro e poliammide a riga sottile barré, girocollo largo sfalsato su due livelli, manica scesa.

Gonna-pantalone sahrouel al polpaccio Y’s Yohji Yamamoto in denim di cotone trattato e sfumato, una tasca diagonale davanti, chiusura con zip e bottone, elastico in cintura con coulisse, taglio diagonale.

Scarpa con classica suola larga ‘Trippen’, tomaia in pelle di vacchetta con profili di colore in contrasto e trafori laterali a strisce diagonali tipo ‘gradi ammiraglio’, chiusura asimmetrica con lacci, suola anatomica in gomma.

Haat, SS, 2015, Outfit

Cardigan largo HAAT in maglia di carta e cotone, girocollo, spalla raglan, manica sopra al polso, bottoncini ricoperti, linea dritta.

Pantaloni HAAT tipo “mandarino” in cotone jacquard “tea dungaree”, chiusura a portafoglio con bottone, zip e tessuto, due pinces davanti, due tasche a filo verticali davanti e orizzontali sul retro.

Stivaletto Trippen alla caviglia morbida pelli di alce con punta rotonda, zip sbieca sul davanti, chiusura laterale con zip.

HAAT, SS 2015, Coat, Trousers

Soprabito leggero HAAT in tela di cotone, lino e carta con piccoli ricami a-jour sulla paramontura e sulla schiena, girocollo, chiusura con bottoni a pressione a scomparsa, due tasche applicate ai lati.

Pantalone molto largo HAAT tipo sahrouel in tela di cotone ‘tea dungaree special’ con serpentine di lacci cuciti, elastico in cintura, chiusura con bottone e zip al fianco, una tasca a filo verticale laterale.

Stivaletto Trippen alla caviglia morbida pelli di alce con punta rotonda, zip sbieca sul davanti, chiusura laterale con zip.

Pleats, Please, Issey, Miyake, Outfit, SS 2015

Soprabito PLEATS PLEASE Issey Miyake in plissé verticale di poliestere doppiato lungo i rever e sui fianchi con intarsi triangolari in contrasto di colore, linea svasata, indossabile sopra/sotto.

Abito al polpaccio PLEATS PLEASE Issey Miyake in plissé verticale di poliestere doppiato lungo i fianchi con intarsi triangolari in contrasto di colore, senza maniche, scollo a V, linea svasata.

Zoccolo Trippen alto con fasce in pelle di vacchetta e suola in legno rivestito da gomma anti-scivolo, allacciatura con fascia di pelle con velcro alla caviglia, altezza tacco 7,5 cm.

Pleats, Please, Issey, Miyake, Daniela, Gregis, Skirt, SS 2015

Impermeabile corto PLEATS PLEASE Issey Miyake in plissé verticale che dirada in piatto di poliestere pesante, cappuccio, collo alto con automatici, chiusura con zip, 2 tasche laterali con pattina e bottone a pressione, coulisse al fondo, automatici ai polsi, linea ad anfora.

Gonna tipo pareo Daniela Gregis in tela di lino, chiusura con coulisse e due piccoli passanti in filo leggero di tessuto, da arricciare sul davanti, fondo a onde.

Scarpa con classica suola larga ‘Trippen’, tomaia in pelle di vacchetta con profili di colore in contrasto e trafori laterali a strisce diagonali tipo ‘gradi ammiraglio’, chiusura asimmetrica con lacci, suola anatomica in gomma.

Final, Home, Blouson, SS 2015

Blouson Final Home in rete di poliestere, collo con cappuccio, due taschini verticali ai lati con zip, chiusura con zip, cerniere lungo le braccia e sulle spalle che trasformano il blouson in una cappa se aperte.

Pantalone Y’s Yohji Yamamoto in etamine di cotone e viscosa stropicciati, due tasche diagonali davanti e un taschino con bottone sul retro, passanti per cintura, fondo con fascetta e zip esterna laterale, linea dritta.

Vivienne, Westwood, Red, Label, SS 2015, Dress

Abito Vivienne Westwood Red Label in jacquard di viscosa a stampa paisley e quadretti bicolore, spallina larga, scollato, corpetto asciutto, chiusura con bottoni centrali posteriori e laccetto, tasche verticali laterali a filo, fondo a uovo con pieghe larghe non stirate.

Zoccolo Trippen alto con fasce in pelle di vacchetta e suola in legno rivestito da gomma anti-scivolo, allacciatura con fascia di pelle con velcro alla caviglia, altezza tacco 7,5 cm.

Forme, D'expression, Jacket, SS 2015

Giacca lunga a uomo Forme D’Expression in tweed di cotone con ciuffi di tessuto che formano un pattern geometrico, un petto con piccoli rever, chiusura con un bottone, un bottone al collo, due tasche con pattina al fondo, uno spacco centrale posteriore.

Gonna corta Forme D’Expression in tela di lino e ramié lavata e stropicciata, chiusura con coulisse e pannelli laterali da allacciare davanti o dietro, due tasche verticali a filo.

Very, Busy, Knitwear, SS 2015

Maglia tipo tunica VeryBusy in maglia di lino stampata con fantasia ad effetto dipinto, ampio scollo rotondo, manica scesa, un taschino applicato al fondo, fondo con fascetta.

Pantalone Y’s Yohji Yamamoto in etamine di cotone e viscosa stropicciati, due tasche diagonali davanti e un taschino con bottone sul retro, passanti per cintura, fondo con fascetta e zip esterna laterale, linea dritta.







 



 


 


Read More

Tempo d’estate, tempo di vacanza, tempo per sé. Tempo di partenze e tempo di valigie. Per questo nuovo tour tra le proposte estive ci siamo infatti ispirati a quella trepidazione pre-partenza, ricorrente in questa stagione, che caratterizza spesso i giorni precedenti alle tanto attese ferie. Abbiamo immaginato i nostri abiti partire per le vacanze, inserendo i completi proposti in altrettanti ipotetici bagagli. Quale fosse la destinazione poco importa. Una distesa serata al tramonto in riva al mare o una più temeraria giornata zaino in spalla in montagna, una passeggiata tra le suggestioni antiche di una città d’arte o un affollato pomeriggio tra le strade di una moderna metropoli, abbiamo cercato di adattare le nostre scelte a diversi scenari vacanzieri in modo da rendere gli abiti validi compagni in ogni viaggio si decida di intraprendere. Un’occasione inoltre per rimescolare per voi i capi in saldo, ponendoli sotto una nuove luce e svelandone possibili e molteplici combinazioni. Buona visione e soprattutto buone vacanze!

 

Ys, Yohji, Yamamoto, Trippen, LGR, SS2014

Abito Y’s Yohji Yamamoto longuette svasato in jersey di tencel stampato con colori alla ‘Mark Rothko’, spalline a sottoveste, scollatura con inserto a rete, zip centrale posteriore, un taschino laterale al fianco.

Borsa a tracolla Yohji Yamamoto in pelle liscia con lati in gabardine di lana con coulisse al bordo, una piccola tasca sul davanti e una sul dietro, chiusura con zip a vista, tracolla regolabile e staccabile, fodera in cotone, tasca interna.

Scarpe Trippen semplice sandalo basso con una fascia e una più stretta alla caviglia chiusa con velcro.

Occhiale LGR con lente grigia sfumata e fotocromatica; montatura in acetato piegabile by Mazzucchelli e lenti by Barberini.

Vivienne, Westwood, Trippen, Yesey, SS 2014

Abito/gonna Vivienne Westwood Gold Label in viscosa con stampa a grande orchidea su base nera, elastico in cintura, due tasche laterali a filo, linea ampia e dritta, indossabile a gonna lunga o abito longuette.

Cardigan Vivienne Westwood Gold Label corto in maglia di cotone e seta, scollo a barchetta, cucito come due maglie accostate con profili in rilievo, oblò aperti sulle spalle e ai lati, un taschino applicato in diagonale sul davanti, fondo con fascetta, linea aderente.

Zoccolo alto Trippen con fasce in pelle di vacchetta e suola in legno rivestito da gomma anti-scivolo, allacciatura con fascia di pelle con velcro alla caviglia, altezza tacco 7,5 cm.

Cappelo Yesey colore blu 100% paglia.

Zucca, Cauliflower, Issey Miyake, Yesey, Rosa Mosa, SS 2014

T-shirt Cauliflower Issey Miyake froissé in jersey di poliestere, scollo rotondo, maniche corte.

Cardigan Zucca ampio e lungo in jacquard norvegese di cotone, manica a 3/4, scollo a v, perline cucite con disegni aztechi sulle spalle, due taschini laterali al fondo.

Pantalone Zucca a linea diritta in popeline di cotone lavato, due tasche diagonali davanti e un taschino sul retro con bottone, cuciture all’interno coscia con effetto ‘cavallerizza’, fondo con risvolto cucito, passanti per cintura.

Sneakers Rosa Mosa in canvas di cotone stampato a pois, pelle e suola in gomma.

Cappello Yesey 100% carta.

Comme des garcons, Yohji Yamamoto, Scha, Tracey Neuls, SS 2014

Camicia “sculpture” Comme des Garçons a fasce grafiche sovrapposte in popeline di cotone, lunghezza media, mezza manica a disegno geometrico, girocollo largo.

Pantaloni Forme d’Expression corti di linea curva e asciutta, in saglia di lana lavata, taglio curvo sulla gamba davanti e diritto al centro dietro, chiusura nascosta con bottoni, tasche laterali, tasche a filetto sul dietro, fondo leggermente più corto e a punta sul dietrO

Doctor style tote Yohji Yamamoto in pelle morbida nera con superficie effetto tessuto, chiusura a cerniera, doppi manici, può essere portata a spalla, fodera in cotone, tre tasche interne di cui una con zip e una per cellulare.

Scarpa senza lacci Tracey Neuls in pelle di vacchetta morbida, tomaia tipo mocassino con piccoli fori sulla linguetta e con elastico interno, suola in cuoio.

Cappello Scha in fibra doppia di abaca con tesa più larga ai lati e più stretta dietro, bordata con piccolo nastro in cotone.

Oyuna, Bouboutic, Issey Miyake, Trippen, Yesey, SS 2014

T-shirt Boboutic ampia in maglia rasata di cotone makò e seta, con manica scesa a taglio vivo, girocollo largo e rinforzato, linea cucita con lieve differenza di colore in orizzontale da spalla a spalla sul retro, fascetta sul fondo, lunghezza più corta davanti.

Pantalone sahrouel Oyuna in maglia jersey/crêpe di cotone, con un taschino laterale al fianco, linea un po’ asimmetrica, elastico in vita, indossabile anche alzando il fondo ad effetto gonna sotto al ginocchio.

Borsa a mezzaluna PLEATS PLEASE Issey Miyake piccola in plissé obliquo di poliestere e rifiniture in pelle, taschino interno con zip, interno in nylon, chiusura con zip, fondo rinforzato ai lati, manici removibili con gancio, a tracolla a spalla o pochette.

Cappello Yesey 100% carta giapponese a edizione limitata.

Sandalo Trippen a infradito con classica suola larga ‘Trippen’, con fasce in pelle di vacchetta metallizzata che disegnano una V aperta sul collo del piede, chiusura con fascetta intorno alla caviglia con velcro, suola anatomica in gomma.

 

 

 

 

 

Read More

Torna l’appuntamento dal negozio di Padova. Capi indossati e particolari ravvicinati, per offrire la possibilità, anche a chi non è di casa, di scoprire insieme le vestibilità, le possibili combinazioni e i dettagli fuori catalogo…

Cappotto imbottito, doppio petto con bottoni a pressione, down in rep di lana e poliestere di Shu Moriyama, colore navy

Stesso cappotto, con berretto a cuffia cilindrica in morbida lana infeltrita colore bourgundy di Scha

Cappotto-piumino, con collo utilizzabile a cappuccio o piccola mantella, in poliestere opaco di Pleats Please-Issey Miyake, varianti di colore: black e orange

Leggerissimo, quanto caldo, caban doppiato, dalla linea a trapezio, con strisce di tessuto imbottito ad effetto origami, in rasatello di nylon Issey Miyake, colore black

Attraversato da sciarpa in seta Cauliflower-Issey Miyake, colore green

Caban imbottito, doppio petto, con collo foderato in simil agnello, in poliestere e nylon a stampa effetto maglia, di Issey Miyake, colore beige/khaik

Accessoriato di manopole in pelle, con applicazione esterna di montone e interno foderato di pelliccia ecologica, di Issey Miyake, colore brown

Non siete sicure di un abbinamento? Non esitate a scriverci (shop@ivomilan.com), lo proveremo e fotograferemo per voi!

 

Read More

Pants Pleats Please
Il titolo scelto per la collezione invernale di Pleats Please è un dichiarato omaggio all’opera del più illustre architetto messicano, Luis Barragàn.

Astratte geometrie e vivaci disegni multicolori di borse, pantaloni, abiti e maglie richiamano fortemente quel Messico rigoglioso e surreale, interpretato dalle architetture del maestro jalischiano. Le estese superfici murarie tinteggiate con tonalità sgargianti, spesso percorse da inattese fessurazioni da cui si intravedono fontane d’acqua cristallina, vengono riprese dal plissé più famoso di Issey Miyake.

Lo stilista non ha mai rinunciato a disegnare Pleats Please in prima persona, linea da sempre soggetta alle sue più gioiose fantasie. Ogni stagione, viene sviluppata seguendo un tema-guida. Se in passato le più rappresentative opere pittoriche del Rinascimento italiano hanno avvolto intere silhouette sotto forma di abiti o t-shirt, ora l’ispirazione è dichiaratamente il Messico di Barragàn.

Il rosa intenso delle floride bouganville tropicali, il giallo oro della terra e delle sgargianti abitazioni locali, o il blu nitido del cielo terso, e l’azzurro frizzante di acque limpide, si stemperano sui volumi di indumenti ed accessori ad alta tecnologia tessile.

Ogni capo viene infatti tagliato e cucito inizialmente su tessuto piano, solo in seguito, grazie alle avanzatissime tecniche brevettate dalla nota Maison giapponese, subisce il trattamento di plissettatura. Oltre a permettere un’estrema plasticità volumetrica, questo eccezionale plissé si mantiene integro nel tempo, con la pratica possibilità di essere lavato in lavatrice e trasportato ovunque, perché indeformabile.

Detail Dress Pleats Please

Prodotto poetico, intramontabile, Pleats Please dà il meglio di sé miscelato con altri fornitori, completandoli con sorprendente armonia.

Di seguito, una serie di proposte, dal negozio Ivo Milan…indossate da Sari ed Elena.

Primo outfit: cappello Nafi; soprabito ‘musk green’ Volga Volga; sciarpa ‘olive’ Volga Volga; t-shirt ‘blue pink’ Cauliflower; gonna ‘cornflower’ Pleats Please e stivale ‘black’ Trippen

Outfit Nafi-Volga Volga-Cauliflower-Pleats Please-Trippen

Hat Nafi-scarf and cardigan Volga Volga-t-shirt Cauliflower-skirt Pleats Please-boot Trippen

Secondo outfit: gilet ‘orange’, imbottito, con cappuccio Pleats Please; soprabito ‘musk green’ Volga Volga; t-shirt ‘blue pink’ Cauliflower; gonna ‘cornflower’ Pleats Please e stivale ‘black’ Trippen

Outfit Pleats Please- Volga Volga-Cauliflower-Trippen

Terzo outfit: cappello ‘beige’ Scha; maglia ‘blu’, asimmetrica Oyuna; pantalone ‘beige’ Pleats Please; anfibio ‘nero/bianco’ Marsèll “goccia”

Sweater Oyuna-pants Pleats Please-hat Scha-shoes Marsèll Goccia

Quarto outfit: maglia ‘light grey’ Cosmic Wonder; pantalone ‘beige’ Pleats Please; anfibio ‘bianco/nero’ Marsèll “goccia”

Outfit Cosmic Wonder-Pleats Please-Marsèll goccia

Sweater Cosmic Wonder-pants Pleats Please-soes Marsèll Goccia

Quinto outfit: berretto ‘nero’ Nafi; cardigan ‘cornflower’ e sciarpa ‘black/nut’ Daniela Gregis; pantalone ‘beige’ Pleats Please; anfibio ‘bianco/nero’ Marsèll “goccia”

Outfit Daniela Gregis-Nafi-Pleats Please-Marsèll Goccia

 

Sesto outfit: basco ‘burgundy’ Scha; blouson ‘black’ Sacai; pantalone ‘chestnut’ Pleats Please; anfibio ‘burgundy’ Trippen

Outfit Scha-Sacai-Pleats Please-Trippen

Hat Scha-Jacket Sacai-pants Pleats Please-shoes Trippen

Settimo outfit: cappello ‘navy’ Scha; giacca ‘indigo’ Junya Watanabe; sciarpa ‘green’ Cauliflower; pantalone multicolor Pleats Please; scarponcino ‘blue’ Trippen

Outfit Scha-Junya Watanabe-Cauliflower-Trippen

 

Dallo show-room di Parigi, il video dell’ordine Ivo Milan per l’autunno/inverno 2011-2012



 






 




Read More