www.ivomilan.it

   IVO MILAN – Radical Fashion Blog

Yohji Yamamoto Primavera/Estate 2015

Yohji, Yamamoto, SS, 2015, Jumpsuit

Gli immancabili esercizi intorno al colore nero del grande maestro giapponese compongono una Primavera/Estate 2015 decisamente meno austera e solenne di precedenti edizioni.

Volumi più asciutti, alternati ad ampiezze più scoperte, sottolineano una femminilità esplicita, quasi sorprendente per la rigorosa tradizione formale di Yohji Yamamoto, interprete di un pudore intellettuale che fatica ad identificarsi in manifeste semplificazioni di genere. L’emergere di una sensualità inedita, all’interno di abitudini stilistiche complesse ed anti-conformiste, difficilmente potrà raccontarsi od essere individuata attraverso codici prevedibili, come nudità o linee attillate.

Yohji rispetta caratteri e forme femminili con l’intensità poetica della seta, lavorata con antiche e laboriose tinture Ikat o impreziosita da paillettes metalliche su strass tutt’altro che regolari. I virtuosismi tessili si incontrano anche in espressioni meno appariscenti, con effetti mimetici che nascondono il Principe di Galles e lo restituiscono stropicciato e sbiadito sui toni scuri del nero, ma anche in sfumate e pittoriche stampe floreali o nel devoré da cui affiorano astratti campi fioriti.

Se il patrimonio tradizionale più nobile interviene nella selezione dei tessuti, è sempre nell’abilità compositiva delle linee che si completa e riconosce la sapienza estetica di Yohji. Uno strategico bilanciamento di vuoti e pieni, con asimmetrie distribuite lungo i punti più critici della silhouette femminile, permette, anche alla figura meno regolare, di scoprirsi, all’improvviso, di una bellezza e un fascino del tutto inaspettati!

Yohji, Yamamoto, Jumpsuit, SS, 2015

Salopette Yohji Yamamoto ampia a pantalone in gabardine di lana con bretelle e strass in seta con paillettes metalliche cucite, chiusura con zip centrale davanti, 2 tasche a filo verticali al petto, 2 al fianco e 2 posteriori con pattina, bottoni verticali ai fianchi.

Stivaletto Trippen stretto, con suola a cubi giapponesi, in vacchetta leggera.

Yohji, Yamamoto, SS, 2015

Salopette Yohji Yamamoto ad abito in crêpe de chine unito e stampa ‘ikat’ sul retro, faldone plissettato centrale posteriore, chiusura con zip centrale davanti, 2 tasche verticali al petto, 2 al fianco, 2 posteriori con pattina, bottoni verticali ai lati.

Stivaletto Trippen stretto, con suola a cubi giapponesi, in vacchetta leggera.

.Yohji, Yamamoto, Ikat, Jacket, SS, 2015

Giacca Yohji Yamamoto in crêpe de chine di seta con parti di colori differenti a tinta unita e stampa ‘ikat Laos’, un petto, scollo a v, chiusura con due bottoni, un taschino con pattina al fianco, un lato lunghezza al fianco e uno al polpaccio.

Pantalone Y’s Yohji Yamamoto in etamine di cotone e viscosa stropicciati, due tasche diagonali davanti e un taschino con bottone sul retro, passanti per cintura, fondo con fascetta e zip esterna laterale, linea dritta.

Scarpa classica Trippen con suola a due gsci, con foro laterale; pelle di vacchetta.

Yohji, Yamamoto, Jacket, Divided, Skirt, SS, 2015

Giacca doppio petto Yohji Yamamoto in garza di cotone e lino, rever, due tasche a filo verticali con rete all’interno.

Pantalone sahrouel Yohji Yamamoto ampio in chiffon devoré a fiori stilizzati di rayon e seta, coulisse in cintura laterale, una tasca a filo verticale.

Stivaletto Trippen stretto, con suola a cubi giapponesi, in vacchetta leggera.

Yohji, Yamamoto, Outfit, SS, 2015

Blouson al fianco Yohji Yamamoto in principe di Galles sfumato e stropicciato di lana e poliestere, collo a camicia, chiusura con bottoni, mostrine sulle spalle, cinghiette al fondo laterali, 2 tasche con pattina e bottone al petto, fettucce intrecciate ai polsi.

Gonna lunga Yohji Yamamoto in tencel con stampa floreale, appendici di tessuto ai fianchi, un taschino orizzontale al fianco, chiusura con zip laterale, fascetta regolabile con bottone in cintura, un lato più lungo.

Stivaletto Trippen stretto, con suola a cubi giapponesi, in vacchetta leggera.

Yohji, Yamamoto, Ikat, Jacket, Skirt, SS, 2015

Yohji, Yamamoto, Outfit, SS, 2015

Yohji, Yamamoto, SS, 2015, skirt

Giacca Yohji Yamamoto un petto in crêpe de chine a tinta unita da un lato e un altro con stampa ‘ikat’, rever, una metà più lunga, chiusura con alamari giapponesi, movimento posteriore al fondo a spacchetti cuciti.

Gonna longuette Yohji Yamamoto in etamine di tencel con trattamento laterale shibori in rilievo ad effetto ‘bouquet’, chiusura con zip laterale, linea morbida drappeggiata di lato.

Stivaletto Trippen stretto, con suola a cubi giapponesi, in vacchetta leggera.

Yohji, Yamamoto, Jacket, Bra, Suspender, SS, 2015

Giacca Yohji Yamamoto un petto in etamine di viscosa, rever tagliati con filo in contrasto di colore, colletto cucito, fili ‘zen’ alle spalle, 2 tasche con pattina e bottoncino, 1 spacchetto centrale posteriore.

Reggiseno-bretelle Yohji Yamamoto decorativi in seta con motivo Ikat stampato.

Pantalone Yohji Yamamoto a sigaretta in etamine di viscosa e lino, chiusura con zip e bottone, due tasche diagonali davanti, due taschini applicati posteriori, cinturone con bottoni regolabili.

 


 

 

0 comments
Submit comment

*


6 × sei =