www.ivomilan.it

   IVO MILAN – Radical Fashion Blog

Daniela Gregis Primavera/Estate 2017

Daniela Gregis Spring/Summer 2017 full fashion show - Ivo Milan

Vedi in anteprima il video esclusivo della sfilata di Daniela Gregis

 

Sulla bella costa della riviera francese, a mezza strada tra Marsiglia e il confine italiano, sorge un albergo rosa, grande e orgoglioso. Palme deferenti ne rinfrescano la facciata rosata, e davanti a esso si stende una breve spiaggia abbagliante. Recentemente è diventato un ritrovo estivo di gente importante e alla moda [...]

L’incipit, famosissimo, di Tenera è la notte, il capolavoro di Francis Scott Fitzgerald, quale ideale ambientazione entro cui collocare la primavera/estate 2017 di Daniela Gregis.

Impossibile non farsi trasportare dall’intensità cromatica delle fibre dipinte e dall’incedere rilassato dei volumi vacanzieri nelle atmosfere aristocratiche e sensuali della nobile costa francese, descritta con fotografica abilità letteraria dal grande autore americano. Un tempo lieve e spensierato che nonostante la designer bergamasca attinga dal mondo ancora spontaneo e giocoso dell’infanzia, rammenta più i ritmi leggeri e svagati di una élite colta ed esigente, paga di una bellezza onnipresente e diffusa.

I pois sono sfumati, nei contorni e nelle tonalità, adagiati da una gradevole brezza sulla fuggevole seta del crêpe de chine. L’indimenticabile paesaggio di un’esclusiva ‘camera con vista’ distrattamente assorbito nelle cedevoli note pastello del voile. Il rigoglio voluttuoso della macchia mediterranea, intercettato nella vigorosa pellicola di lino, restituito nelle abbacinanti e allucinate impressioni visive dei ramage arancio, macchiati di blu e verde. Se certi colletti cuciti, la rigida espressione di alcuni modelli aprettati, il rassicurante e pacato rosa pastello, dovessero risultare vagamente bon-ton, nella loro caotica realizzazione, nella scelta di tessuti umili o lavati e stropicciati, cangianti, viene affermata al contrario quella libertà anticonformista, un po’ dispettosa e ribelle, tipica di un’agiatezza protetta e indulgente.

Daniela Gregis interpreta e traduce le suggestioni più potenti della stagione, ne evoca le promesse, ne suggerisce il tepore e, prima ancora del suo arrivo, invita a viverla appieno, per renderla memorabile!

Scopri online tutte le collezioni di Daniela Gregis

Salva

Salva

Salva

Salva

0 comments
Submit comment

*


× due = 6