www.ivomilan.it

   IVO MILAN – Radical Fashion Blog

Mix and Match di giugno

Non esistono più le mezze stagioni!

Mai come quest’anno il vecchio detto popolare è stato realistico e aderente alla sua formula stereotipata. Dopo due mesi di piogge torrenziali e temperature invernali, almeno per quello che riguarda il meteo in Italia, improvvisamente è esplosa l’estate.

Tempi non semplici per scegliere cosa mettere per non soffrire il freddo o il caldo nell’arco della stessa giornata. E le consegne rallentate dalle difficoltà nel reperire le materie prime, hanno contribuito a rendere l’assortimento dei negozi frammentario e non così coerente con i pesi adatti al periodo. La stessa attività di compilazione del nostro catalogo, si è rivelata particolarmente lunga proprio per le attese straordinarie nel ricevere tutta la selezione stagionale.

Finalmente libere da quest’ultimo impegno, possiamo tornare ad offrire inedite combinazioni, i periodici Mix-and-Match che riassemblano i capi in catalogo con alternative ancora inespresse.

Eccoci quindi con Lucia, la nostra modella, fuori dalla statica cornice del sito, per le vie di Padova, nei pressi del negozio, rimescolando capi e brand con il piacere di scoprirne nuove proporzioni, insiemi cromatici diversi e un’agile adattabilità, a seconda della proposta, a contesti e situazioni più o meno formali.

La gonna di Noir Kei Ninomiya, realizzata con la tipica esuberanza formale della scuola giapponese, dove il centro tematico non è la silhouette femminile in sé, ma il suo potenziale narrativo, rivela più occasioni interpretative. Da una di più marcata femminilità con il gilet asciutto in lino lavato e la fascia aderente in froissé stretch di seta di Marc Le Bihan,

ad una espressione più rilassata, quotidiana con la felpa over di Album di Famiglia

o, a un più sofisticato ed inconsueto ensemble con la giacca sartoriale, tutta rifinita a mano, in garza di lino e cotone di Archivio JM Ribot.

Un altro sguardo possibile, taglia la camicia/gilet di lino lavato in una suggestiva nota di blu/grigio di Forme d’Expression con il pantalone ampio in garza tubolare operata di lino e cotone di Archivio JM Ribot

Infine, questo primo Mix and Match di giugno, chiude con un completo tutto made in Italy: dalla pittorica giacca di seta stampata della storica azienda Fissore, sulle tinte neutre della camicia color salvia di Album di Famiglia e la gonna in maglia leggerissima di lino, cachemire e seta di Boboutic.

Le borse sono sempre made in Italy, con le aziende romagnole Amine e Numero 10, mentre le calzature sono il modello Marisa di Trippen for Ivo Milan.

 

0 comments
Submit comment

*


cinque × 3 =